#siamotuttipirati: anche Repubblica.it segnalata ad Agcom per contenuti “pirata”

Pubblicato: 3 maggio 2014 da Marco Scialdone in E-Copyright, News
Tag:, , ,

Grazie all’entrata in vigore del regolamento Agcom sul diritto d’autore online stiamo scoprendo l’esistenza di insospettabili siti pirata.

L’ultimo, in ordine di tempo, è il sito del noto quotidiano La Repubblica, reo di aver pubblicato una fotografia senza il consenso del suo autore e di averla mantenuta online per diversi mesi.

Come potete leggere nel provvedimento di archiviazione che Computerlaw pubblica in esclusiva, Repubblica ha pacificamente ammesso la propria condotta “pirata” e ha provveduto alla rimozione della foto senza attenderete l’ordine di Agcom.

A questo punto si spalanca per il titolare del diritto violato la strada per una richiesta risarcitoria per il tempo che la fotografia è rimasta online senza che ne fossero stati acquisiti i diritti da parte di Repubblica.

Insomma, altro che siti pirata: il regolamento Agcom si sta dimostrando efficace soprattutto contro coloro che ne avevano auspicato l’adozione.

20140503-142528.jpg

20140503-142543.jpg

commenti
  1. […] #siamotuttipirati: anche Repubblica.it segnalata ad Agcom per contenuti “pirata” | Computerlaw 2…. […]

  2. […] La lotta alla pirateria dell’Agcom insomma prosegue, dopo aver registrato il “successo” della cancellazione di un file dal sito di Repubblica. La testata sarebbe stata poi raggiunta da una richiesta consistente di risarcimento basata proprio sullo spontaneo adempimento conseguente all’imposizione di Agcom  […]

  3. […] La lotta alla pirateria dell’Agcom insomma prosegue, dopo aver registrato il “successo” della cancellazione di un file dal sito di Repubblica. La testata sarebbe stata poi raggiunta da una richiesta consistente di risarcimento basata proprio sullo spontaneo adempimento conseguente all’imposizione di Agcom  […]

  4. […] La lotta alla pirateria dell’Agcom insomma prosegue, dopo aver registrato il “successo” della cancellazione di un file dal sito di Repubblica. La testata sarebbe stata poi raggiunta da una richiesta consistente di risarcimento basata proprio sullo spontaneo adempimento conseguente all’imposizione di Agcom […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...